mercoledì 30 ottobre 2013

Outfits for halloween day!

Pubblicato da Giua Sue Serafini a 21:16 0 commenti
Outfits for halloween day!


Topshop black top
topshop.com


Skinny jeans
amazon.com


Vegan shoes
envishoes.com


Skull purse
zgallerie.com


Black jet necklace
$48 - tattydevine.com

martedì 22 ottobre 2013

BABYLISS PERFECT CURL

Pubblicato da Giua Sue Serafini a 20:33 1 commenti
CIAO A TUTTE!♡♡
Perdonatemi per non aver aggiornato il blog , ma purtroppo sono stata presa da molti impegni , quindi alla fine tornando sempre a casa non avevo mai tempo di aprire il blog ed aggiornarlo.
 In questi giorni comunque sarò più presente , anche se gli impegni , tra scuola e via dicendo , mi portano via il tempo , cercherò di aggiornarvi sempre sulle tendenze indie e beauty.

Oggi vi presento un nuovo acquisto!

Babyliss Perfect Curl arricciacapelli!

 

Allora devo dire che non l'ho testato ancora molto bene , perchè appena sono arrivata a casa leggendo le istruzioni , ho attaccato la spina ( per di più non è il solito doppia spina che molte piastre hanno , come la maggior parte delle mie ) ed ho aspettato azionando il calore della piastra che varia dai 210°C per i capelli sottili , scoloriti e sensibili , ai 230°C per i capelli normali , spessi , ondulati , ricci e colorati.
Io ho messo a 210° anche perchè quando l'ho provata a 230° ho sfiorato un millesimo di secondo e mi sono bruciata!

Comunque tuttavia facendo due ricci alla svelta, devo dire che poi viene un effetto molto naturale!
Ed io non ho usato nè lacca nè schiuma .. niente.

Certo però che per ora l'effetto ancora non è come quello della biondona portato qui sotto!




 Ma tutto sommato anche se fatte velocemente
 il risultato mi è sembrato di effetto !





 Premetto che ho girato molti negozi! Sono andata in un determinato negozio che c'è l'aveva solo fino al 2 novembre come anteprima poi gli sarebbe arrivato a Natale come gli altri negozi che ho girato.
Ho chiesto informazioni per quanto riguardava questa uscita e la commessa ( che nè sapeva meno di me ) mi ha saputo solo leggere le istruzioni , perchè essendo una nuova invenzione ancora di essa si sà ben poco!
Per ora possiamo solo leggere recensioni di persone che l'hanno provata testandola , ed io ora come ora , sto dalla parte del " NI " , anche se sinceramente devo provarla per bene .
Insomma i suoi vantaggi comunque c'è l'ha , anche se assomiglia ad una grattuggia parmiggiano ( citazione della commessa ) , sicuramente non devi stare minuti su minuti ad aspettare che la piastra dia una forma al capello , anzi qui anche se all'inizio sarà un pò complicato da capire , la durata del boccolo o riccio , dura dagli 8 ai 12 secondi .
Quindi 8 secondi ( 3 bip ) per un effetto ondulato.
10 secondi ( 4 bip ) riccioli morbidi
12 secondi ( 5 bip ) riccioli pronunciati.
Io ho provato con tutti e tre e con il primo mi veniva una specie di ricciolo depresso e amorfo , il secondo incominciava con un effetto più naturale ed il terzo mi faceva un bel riccio pronunciato!
Un'altra cosa fondamentale che per fare questa operazione i capelli devono essere puliti , asciutti e COMPLETAMENTE SENZA NODI.
Si perchè se poco a poco hai un nodo secondo me la piastra ti risucchia tutti i capelli e non ti lascia più!
Scherzi a parte comunque è normale che con un capello pulito , l'effetto è migliore di un capello unto o sporco.
Poi un'altra cosa che segnala e che se si tiene sempre la punta della ciocca con la mano dopo aver chiuso i manici , l'apparecchio interrompe il funzionamento ed emette un segnale acustico ( bip ) per segnalare che occorre allentare la tensione esercitata dalla mano.
Ora non so se a me è capitato , perchè io non riuscivo a distinguere il bip se stavo premendo opprimendo i miei capelli all'interno della piastra oppure un bip che il ricciolo era pronto per rilasciarlo!
Sinceramente la cosa mette ansia , ma alla fine non preoccupatevi basta leggere le istruzioni ( questione di minuti ) e il gioco è fatto.





Come dicevo prima la spina è elettrica nero isolata , non doppia spina fortunatamente quindi è facile da inserire anche quando state in un Hotel è non sapete come attaccarla!


Alla fine veniamo al costo : se siete con il braccino corto , vi propongo di aspettare Natale perchè il prezzo non è economicissimo ( io l'ho pagata 129.90 euro , che alla fine si fanno 130! ) , però parlando con vari commessi dei negozi mi hanno detto che secondo loro il prezzo non si abbassa perchè comunque è una novità.
Quindi alla fine a voi la scelta!

Le ultime cose le troverete , se l'acquistate , all'interno della scatola.
Un bacio a tutti ❤

GIUA!  ❤



giovedì 10 ottobre 2013

SHOPPING ONLINE outfits autumn ♥❤

Pubblicato da Giua Sue Serafini a 19:22 0 commenti
outfits autumn ♥


Forever New scoop top
$38 - forevernew.com.au


Chunky cardigan
storenvy.com


Jeans
$35 - fashionunion.com



Aéropostale straw bag
aeropostale.com


Pieces tech accessory
$20 - pieces.com


Sunglasses
80spurple.com

domenica 6 ottobre 2013

CLOTHING : CARDIGANS! ☂

Pubblicato da Giua Sue Serafini a 19:30 1 commenti
Il brutto tempo comincia ad arrivare , ed il cambio di stagione pure!
Ma perchè rinunciare ad una maglietta a maniche corte estiva quando si può benissimo abbinare un cardigan sopra?
Se c'è un indumento che non manca mai nel mio armadio è proprio lui , il cardigan.
Utilissimo per una semplice uscita al posto di una giacca , perchè o leggero o pesante , si può scegliere in base alla stagione. ☼ ☂
Ma come nasce questo indumento?
Caso vuole che come ho detto prima , un pò perchè il tempo non si riesce a capire , un pò perchè ancora facciamo fatica a lasciare l'estate alle spalle , mettendo una maglietta estiva e sopra il cardigan , possiamo toglierlo se le giornate sono calde e piacevoli.
Infatti nel 1854 il Conte di Cardigan, non sopportando  durante una spedizione gli sbalzi atmosferici del periodo autunnale di quella terra straniera, diede una sciabolata alla maglia d’ordinanza dell’Esercito Inglese. Un gesto di insofferenza e di intraprendenza che permise a questo capo di portare il suo nome,così che nacque il Cardigan maschile che poi negli anni risquotendo successo , divenne anche un ottimo capo femminile.


 
 ♡

The bad weather begins to arrive , and the change of season as well !But why give up a T-shirt short-sleeved summer when you can very well match a cardigan over ?If there is a garment that never fails in my closet is he, the cardigan.Very useful for a simple output instead of a jacket, why or light or heavy , you can choose depending on the season . ☼ ☂But how does this garment ?It so happens that as I said before , a little bit because the time you can not understand, even a little bit because we find it hard to leave the summer behind, putting a summer top and cardigan above , we can take it off if the days are warm and pleasant .In fact, in 1854 the Earl of Cardigan , unable to bear during an expedition to the atmospheric changes of the autumn of that foreign land, gave a saber to the mesh of an ordinance British Army . A gesture of impatience and resourcefulness that allowed this piece to bring his name, so that was born on Cardigan male risquotendo success later in the year , it also became a great female leader .






 











































 

Indie Style Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos